Migliorare le prestazioni della VM

Hai installato una macchina virtuale e ti sei accorto che è molto lenta? Le applicazioni si avviano dopo un bel po' di tempo, i tasti rispondono con un certo ritardo, il mouse spesso si blocca, ecc.

VirtualBox permette di modifcare alcune caratteristiche della macchina virtuale come la quantità di ram, la dimensione della memoria video, ecc. allo scopo di migliorarne le prestazioni. Queste modiche vanno fatte con molta cautela perché potrebbero compromettere il funzionamento generale. È consigliabile testare una piccola modifica alla volta, in modo che, se ci accorgiamo che la macchina dà problemi, sappiamo quale è stata la causa e sarà sufficiente annullare l'ultima modifica per ritornare all'ultima configurazione funzionante.

La prima cosa che possiamo provare a cambiare è la memoria ram. Attenzione, però: bisogna tener presente che la memoria ram che allochiamo per la macchina virtuale verrà sottratta alla macchina reale (host). Aumentare troppo la ram della VM a scapito della macchina reale potrebbe portare ad un malfunzionamento di tutto il sistema. Il consiglio è di fare piccoli incrementi alla volta e vedere come incidono sulle prestazioni.

Per modificare la ram, apriamo la finestra delle impostazioni della VM (clic sulla ruota dentata arancione) e selezioniamo "Sistema" dal menu a sinistra. Compare una scheda con tre linguette: "Scheda madre", "Processore" e "Accelerazione". Con la linguetta "Scheda madre" selezionata, individuiamo la voce "Memoria di base" (vedi la figura). A fianco c'è una riga graduata con un cursore che mostra la memoria totale offerta dal sistema. Ora facciamo avanzare un po' il cursore e proviamo subito la VM. Stiamo attenti a non aumentare troppo in un colpo solo.

pagina web


Se la nostra modifica non ha portato miglioramenti significativi, anziché incrementare ancora la ram, possiamo provare a modificare prima un altro parametro del sistema: la memoria video. Si tenga conto che sistemi operativi come Linux/Ubuntu richiedono un certo carico alla memoria video e hanno bisogno anche dell'accelerazione 3D per funzionare correttamente.

Per prima cosa selezioniamo la linguetta "Accelerazione" e assicuriamoci che tutto sia impostato come in figura.

pagina web

Per allocare più memoria video, dobbiamo selezionare "Schermo" dal menu verticale a destra (con la linguetta "Schermo" selezionata). Individuiamo la voce "Memoria video" e facciamo avanzare il cursore. Anche qui possiamo aumentare un po' alla volta e verificare. Assicuriamoci inoltre che sia spuntata la voce "Abilita accelerazione 3D".

Nell'esempio in figura la memoria video è stata aumentata fino al suo massimo e ciò ha migliorato enormemente le prestazioni della macchina virtuale senza causare alcun problema.

pagina web


Molto dipende dalle caratteristiche del tuo personal computer; ma di solito, con le semplici operazioni descritte sopra, riuscirai ad aumentare sensibilmente le prestazioni della VM e potrai usarla al meglio senza snervanti lentezze.